Morto Reggae George: la musica in levare perde un altro suo esponente

Questo inizio d’anno si conferma sempre più tragico: dopo la morte improvvisa di Ronnie Davis arriva quella Reggae George, un nome forse poco conosciuto ma che senza dubbio bisogna ricordare come uno fra i grandi della musica Reggae. Secondo le fonti da cui viene la notizia, George era da tempo malato di cancro ed è morto domenica 5 febbraio.

George iniziò la sua carriera come parte del gruppo George e Neville (Neville Beckford conosciuto in seguito come Jah Woosh) con cui fece alcuni pezzi prodotti da Leslie Kong.

Diversi i singoli pubblicati: da menzionare Fig Root per Sonia Pottinger e Read The Bible, e Stop Push The Fire assieme a Bingy Bunny e Sowell Radics, mentre più conosciuta è You’ll Never Know/ We Still Survive pubblicata per la Greensleeves Records nel 1983.

Da ricordare le amicizie con Prince Far I che vestirà i panni di produttore nell’album d’esordio Mix Up, e quella con Jah Woosh che gli varrà la produzione di Fight On My Own.

Commenta

Articoli Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi