Raszor Brankata: la nuova voce del reggae made in Switzerland

Originario del Ghana ma da ormai diversi anni in Svizzera, Raszor Brankata (conosciuto anche come di Raszor S-K Zion) è una delle voci più promettenti del reggae-dancehall europeo.

Chi conosce la scena musicale francofona avrà sicuramente sentito il suo nome: già nel 2010 ha pubblicato un brano sull’album ‘Datta Riddim’, edito per la casa discografica francese 149 Records, intitolato ‘Give Thanks’, caratterizzato da un particolare e profondo significato spirituale che ben si posa su una base genuinamente roots reggae.

Passano gli anni, il percorso musicale e le presenze sui palchi di concerti e festival aumentano fino agli inizi del 2014, quando esce il brano ‘Eye Red’, sempre edito per la 149 Records. Un brano questo in cui il cantante si fa portavoce della ‘sufferah people’ e di tutti quegli artisti emergenti che, spesso e malvolentieri, non riescono a ottenere una meritata visibilità alla luce dei riflettori.

In attesa di ulteriori aggiornamenti e novità sui suoi lavori, vi proponiamo il videoclip di ‘Give Thanks’ e un piccolo assaggio dell’ultimo singolo (che speriamo sia a breve scaricabile anche dal sito italiano di iTunes).

Advertisements

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi