Real Vibes è il nuovo album di Piero Dread: la recensione

Uscito ormai da qualche mese, esattamente il 16 maggio, oggi vi parliamo di “Real Vibes” il nuovo e primo album da solista di Piero Dread, cantante dei Franziska, nota band nel panorama reggae italiano ed europeo. Dopo una esperienza decennale con la band e dopo quasi due anni di lavorazione è nato questo album che contiene 15 nuove tracce e anche diverse interessanti featuring.

Un disco pieno di sostanza che mescola new roots, reggae e R&B con canzoni in inglese e patois e che va ad affrontare diverse tematiche, con liriche più sociali e altre più leggere come quelle delle lover song. Ed è proprio con quest’ultimo stile citato che inizia il disco ovvero con la traccia d’apertura “Live in Love” che già ci lascia intendere che abbiamo a che fare con un disco niente male. La conferma l’abbiamo con le prime note di “Leave You No More” che presenta un ritmo più veloce rispetto al precedente. Un brano che già era conosciuto dalla massive e che infatti era uscito nel 2012 con tanto di videoclip. A differenza di “Live In Love”  e della maggior parte dei brani di Real Vibe che sono stati suonati e prodotti nel Vibes Point Studio insieme alla band italiana degli Smoke Band, “Leave You No More” è invece prodotto dalla tedesca Oneness Records. Il terzo brano è “Time Is Getting Rough” ed è la prima delle quattro featuring presenti nel disco: alla voce c’è anche Jah Son, già al fianco di Piero Dread nei Franziska.

Tre dei quattro successivi brani saranno i singoli che verranno estratti da Real Vibes e che avranno la realizzazione di un videoclip. Il primo è stato “Inna Me Yard” il cui video è uscito a fine dello scorso giugno e che ritroviamo come sesta traccia del disco e che vede la prima collaborazione internazionale, ovvero quella della cantante inglese Askala Selassie. Un brano nel classico stile reggae con un mood solare ed estivo e che vuole essere una dedica a tutti i dj.  Il secondo singolo sarà la lover song “Forever”, traccia numero quattro di Real Vibes e che ricorda le atmosfere pop/reggae degli UB40 e Big Mountain. Chiuderà il cerchio dei tre singoli, la traccia “When you Stay” il cui video è previsto per il prossimo inverno. Un brano che è stato prodotto con la collaborazione di Sir Merigo e che presenta uno stile R&B con influenze Hip Hop. Questi tre brani sono intervallati dalla traccia numero cinque “See Dem A Fight”.

Si arriva alla terza collaborazione che vede Piero Dread in combination con Raphael. Un base classica e ricca di energia compongono quella che è “Pay The Price” seguita da “Ganja Business”. Quest’ultime due tracce le ritroviamo anche in chiusura del disco con le rispettive dub version in “Ganja Biz Dub” e “Pay The Dub” realizzate da Sander Notz che ne ha curato l’intero mixaggio che è stato masterizzato dalle esperte mani di Madaski. Chiudono il disco “Mama Earth Chant” che vuole essere un inno al rispetto del pianeta terra, “Purification” e “Turn Up The Radio”. L’ultima feat del disco è quella con Mojo Morgan dei Morgan Heritage in “See You Later”. Una collaborazione che Piero Dread aveva già in mente dal momento in cui scriveva la strofa e che è nata durante un festival a cui c’era appunto anche Mojo: nel backstage del festival Piero Dread aveva montato il suo studio mobile e tutto è poi nato in maniera molto amichevole.

Qui di seguito trovate la cover e la tracklist di Real Vibes con anche un link per acquistare l’album in formato digitale. Segue sotto il videoclip di “Inna Me Yard” che, come già scritto sopra, è il primo singolo del disco.

Clicca qui per il DOWNLOAD di REAL VIBES

cover-real-vibes-piero-dread

Tracklist Real Vibes

01 Live In Love
02 Leave You No More
03 Time Is Getting Rough feat.Jah Son
04 Forever
05 See Dem A Fight
06 Inna Me Yard feat.Askala Selassie
07 When You Stay
08 Pay The Price feat. Raphael
09 Ganja Business
10 Mama Earth Chant
11 See You Later feat. Mojo Morgan
12 Purification
13 Turn Up The Radio
14 Ganja Biz Dub
15 Pay The Dub

Advertisements

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi