Roots & Culture #10: Nitty Gritty

Decima puntata di Roots & Culture e prima per questo 2017, omaggeremo Glen Augustus Holness, meglio conosciuto come Nitty Gritty (nella foto sopra con Dennis Brown), uno dei cantanti più influenti della digital dancehall e cugino di un altro noto cantante, Tenor Saw.

Membro fondatore dei Soulites nei primi anni ’70, Glen darà il via alla sua carriera da solista con il singolo d’esordio Every Man Is A Seller, pubblicato nel 1983 per la Youth Promotion di Sugar Minott; collaborerà con Danny Dread del Zodiac Sound System, Derrick “Bubbles” Howard e George Phang.

Il successo, parallelo a quello di Tenor Saw, arriverà con False Alarm (che riprendeva le note di Ring The Alarm di Saw, sullo stesso riddim) e con la collaborazione di King Jammy: da quest’amicizia nasceranno nasceranno pezzi come Hog Inna Minty, Morning Teacher e Sweet Reggae Music, alcuni dei quali raccolti nel suo primo album di debutto, Turbo Charged, targato 1986.

Nello stesso anno pubblicherà uno Musical Confrontation, album-collaborazione assieme a King Kong, altro ambasciatore della digital dancehall. Dopo essersi trasferito brevemente a Londra, si sposterà a New York dove pubblicherà General Penitentiary, ottenendo ottime recensioni, grazie all’impronta dub del disco.

Il 1988 sarà la volta di Nitty Gritty, album che vede la partecipazione di Steely & Clevie; verrà in oltre accusato per aver ucciso il cugino Tenor Saw e Glen, per difendersi da queste voci e per proclamare la sua innocenza, scrisse Who Killed Tenor Saw?, in onore al parente scomparso prematuramente.
Jah In The Family sarà l’ultimo lavoro dell’artista e successivamente la carriera di Nitty iniziò a declinare: dal 1989 al 1991 pubblicò pochi singoli tra cui Yesterday Together, I Need Your Loving e Ready Dun.
Holness morirà il 24 giugno nel 1991 all’età di 34 anni, durante una sparatoria davanti al Super Power Records di Flatbush a Brooklyn.

Come per il cugino, anche la morte di Nitty Gritty pare sia dovuta a rivalità tra artisti, tra i quali si pensava essere coinvolto Super Cat, cui venne inizialmente indagato ed arrestato ma successivamente scagionato nel 1992.

Di seguito discografia ed alcuni dei pezzi più significativi di Nitty Gritty.

1985 – Power House Presents Tenor Saw And Nitty Gritty (con Tenor Saw)
1986 – Turbo Charged
1987 – General Penitentiary
1988 – Nitty Gritty
1989 – Jah In The Family

Commenta

Articoli Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi