Sarà Eek A Mouse a sostituire Sizzla a Roma

Per un’artista che non si esibirà (o meglio che non fanno esibire), ne arriva uno pronto a sostituirlo. L’annullamento del concerto romano di Sizzla, unica data europea, non è stato ancora digerito dai numerosi reggae addicted e sono tanti che ancora cercano di far sentire la propria protesta. Purtroppo tutto inutile e quel che ci rattrista ancora di più è il sapere che questa situazione si ripeterà sicuramente in futuro.

Nel frattempo, dopo giorni di silenzio, è arrivata la conferma definitiva da parte del Just Music Festival: “Ci scusiamo per il ritardo nella comunicazione, ma con grande dispiacere – che siamo sicuri condividere con gran parte del pubblico – confermiamo l’annullamento dell’esibizione di Sizzla Kalonji, prevista nella cornice del Just Music Festival” è quanto si legge nella nota pubblicata sui social network.

Ma chi sarà a sostituire Sizzla all’interno del Roots in the City, la giornata reggae all’interno del festival romano? Nella stessa nota viene svelato il nome di Eek-A-Mouse, celebre artista giamaicano che manca dall’Italia da diversi anni e che ci tornerà questa estate con diverse date, tra cui quella al Sardinia Reggae Festival.

Nella sua carriera vanta numerosi successi e diverse accuse tra cui stupro, rapimento e possesso di cocaina, oltre a diverse settimane passate in carcere. Però non ha mai fatto testi contro i gay.

Advertisements

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi