Advertisements

Sean Paul premiato per aver superato 26 milioni di vendite in carriera

Un nuovo prestigioso traguardo per Sean Paul che nei giorni scorsi è stato premiato dalla RIAA (Associazione Americana dell’Industria Discografica) per aver superato 26 milioni di vendite in tutta la sua carriera, confermandosi come uno dei più grandi artisti dancehall.

Dopo aver ricevuto il disco di platino per Get Busy nel 2003 e We Be Burning nel 2005, ha addirittura triplicato con il singolo Temperature, brano contenuto nel disco The Trinity e che è stato certificato triplo platino per aver raggiunto tre milioni di vendite.

Sean Paul è nella stretta cerchia degli artisti giamaicani che sono riusciti a sfondare nel mercato discografico statunitente e che hanno ottenuto la certificazione di platino. Tra questi ci sono Shaggy, OMI, Damian Marley, Cherine Anderson e Ini Kamoze, oltre appunto a Sean Paul.

Intanto il cantante giamaicano ha firmato un nuovo contratto con la Island Records e sta attualmente lavorando al suo nuovo album. Ha inoltre annunciato un nuovo tour europeo per il mese di novembre. Questa volta, però, non passerà dall’Italia.

Advertisements

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi