Per Vybz Kartel un altro Natale in carcere

Per Vybz Kartel sarà il terzo Natale consecutivo in carcere. L’artista giamaicano è accusato dell’omicidio della ballerina  Clive “Lizard” Williams e per questo motivo sta scontando una pena in galera. In queste settimane è in corso il processo che però non è prossimo al suo termine e il giudice ha comunicato che lo Stato non è in grado di terminare entro Natale.

Il motivo va ricercato nel sistema giudiziario giamaicano dove è infatti prevista una “vacanza legale” che di solito manda in ferie i vari addetti dall’ultima settimana di dicembre fino alla prima settimana di gennaio. Quest’anno la vacanza è stata fissata dal 20 dicembre al 6 gennaio e per questo motivo Kartel passerà un altro Natale dietro le sbarre del carcere.

La corte di giustizia ha chiesto ai vari giurati di conferire tra loro per stabilire la data per la ripresa del processo che probabilmente sarà il prossimo 6 gennaio. La conferma arriverà questo venerdì, quando il processo chiuderà il suo ultimo atto dell’anno.

Commenta

commenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi