Bass Odyssey in Italia con un tour di tre date

Con la data di sabato 22 febbraio a Senigallia, esattamente al Mamamia, la crew Bass Odyssey ha aperto il suo tour italiano di tre date. Il sound system giamaicano fondato nel 1989 da Keith Walfordin questa nuova settimana sarà ancora nel nostro paese con altre due date, entrambe al centro-nord.

Un pezzo di storia della musica e della storia dell’isola, uno dei sound piu’ rappresentativi e longevi del panorama reggae/dancehall mondiale, arriverà in Italia direttamente da St.Ann, colline giamaicane dove tra i tanti sono nati leggende del reggae come Bob Marley o Burning Spear.

La prossima data sarà al Rhabar di Milano (con ingresso gratuito), giovedì 27 febbraio dove a completare la serata ci sarà un sound clash tra i francesi Roors Survival e i comaschi Rising Hope. La terza e ultima data sarà invece al Sottotetto Club di Bologna, sabato 1 marzo: qui il costo d’ingresso sarà di 10 euro con sottoscrizione.

22 febbraio – Senigallia (AN) al Mamamia

27 febbraio – Milano al Rhabar – info

1 marzo – Bologna al Sottotetto Club – info

Commenta

Articoli Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi