Il turismo medico è la nuova frontiera giamaiacana

Una terra come la Giamaica potrebbe puntare sul turismo e campare di rendita. Purtroppo, e lo sappiamo benissimo, non è così. Per questo motivo le varie compagnie dell’isola stanno cercando nuove vie per attirare turisti grazie anche non solo alle bellezze naturali che il paese offre.

Sembra che nel futuro della Giamaica ci sia il turismo medico e non ci riferiamo, come in molti avranno pensato, ad un utilizzo della marijuana a scopi terapeutici ma a servizi diagnostici fruibili dai turisti, con particolare attenzione alle cure odontoiatriche.

Ad affermarlo è Diane Edwards, presidente di Jamaica Promotions Corporation, che annuncia inoltre che la Giamaica sta sviluppando un vantaggio competitivo rispetto agli altri paesi caraibici. “Ci sono ampie opportunità per il decollo dell’industria del turismo della salute” ribadisce più volte la Edwards, sostenendo che il livello qualitativo delle prestazioni mediche offerte è così elevato da aver lasciato senza parole anche gli stessi cittadini giamaicani.

Intanto, proprio per puntare ancora maggiormente sul turismo in generale, il ministro del turismo ha annunciato che a breve saranno svelati i nomi degli artisti incaricati di portare in giro per il mondo il nome Giamaica a scopo promozionale.

Commenta

Articoli Correlati