Michael Prophet a Bologna il 21 marzo

Con l’arrivo della primavera, in Italia arriva anche un grande artista della scena reggae. Direttamente da Kingston arriva a Bologna niente meno che Michael Prophet, uno dei più grandi artisti della foundation Jamaicana. Il cantante autore di hit come “Gunman” sarà nel nostro paese per quattro date e questa sarà la prima del tour.

Sabato 21 marzo sarà il Laboratorio Crash (via della Cooperazione 10) di Bologna a ospitare sul palco Michael Prophet. Un concerto che richiamerà sicuramente il pubblico delle grande occasioni, come era già successo l’ultima volta che il giamaicano arrivò in Italia esattamente un anno fa. E come allora, anche questa volta sarà la Roots Defender Band ad accompagnare sul palco Prophet, così come noi stessi avevamo avuto modo di vedere qualche mese fa durante il concerto di Johnny Clarke quando fu proprio la band napoletana ad esibirsi sul palco insieme al cantante.

L’apertura dei cancelli è prevista per le ore 22, mentre il costo d’ingresso è di 8 euro prima la mezzanotte oppure 10 euro dopo tale orario. A completare la lineup della serata ci saranno prima e dopo lo show Bababoom Hi Fi, Paco Ten e Rise & Shine Sound System. Per ogni ulteriore informazione vi linkiamo l’evento facebook (clicca qui).

Commenta

Articoli Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi