Home / Notizie / Shabba Ranks impedisce a Beenie Man di esibirsi in Trinidad e Tobago

Shabba Ranks impedisce a Beenie Man di esibirsi in Trinidad e Tobago

È andato in scena lo scorso 3 ottobre, allo Hasely Crawford Stadium di Port of Spain, il Trinidad’s Unplugged. Si tratta di una delle più importanti rassegne reggae di Trinidad e Tobago, paese che negli ultimi periodi sta facendo parlare di se nella scena in levare, più per gli arresti a noti artisti giamaicani che per gli eventi che propone.

Sul palco si sono esibiti Maxi Priest, Tanya Stephens, Chaka Demus and Pliers, Mad Cobra e numerosi altri artisti come Shabba Ranks. In lineup era previsto anche Barrington Levy che, dopo due concerti annullati a causa delle sue condizioni di salute, sarebbe finalmente tornato ad esibirsi nel paese caraibico. Anche questa volta però il suo show è saltato a causa del ricovero in ospedale subito la scorsa settimana.

Ed è proprio dall’assenza di Barrington Levy che nasce l’impensabile: i promotori dell’evento decidono di sostituire mr Murderer con il king della dancehall Beenie Man. Pare, stando a quanto riportato da IrieFm, che la sua presenza non sarebbe stata gradita a Shabba Ranks che ha fatto di tutto per non far esibire il “collega” sul palco di Port of Spain e così farlo rimuovere dall’evento. Nessuno però ha voluto commentare l’accaduto: Beene Man, una volta rintracciato non ha rilasciato alcuna dichiarazione mentre ogni tentativo di parlare con Shabba Ranks è stato inutile. Rimane quindi il mistero su cosa sia successo tra i due, considerando che il Trinidad’s Unplugged non sarebbe stato il primo evento in cui avrebbero condiviso il palco.

Guarda anche

Chi sono i Boomdabash?

Nella due giorni di Sanremo Giovani, una sorta di talent show dal quale sono usciti …

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Non accetto - maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi