Intervista alla Jamwax Records: dalla passione per i vinili alla nascita di una label

Nata nel 2013 dalla grande passione di due vinyl addicts e amanti della musica reggae giamaicana, Jamwax si sta distinguendo nel mercato delle ristampe non solo per la qualità del suono, ma anche per originalità nel raccontare il “the making of” di ogni singola traccia.

Abbiamo intervistato Joseph che ci ha raccontato della sua grande passione per la musica giamaicana e dei viaggi nell’isola caraibica per scovare questi “tesori nascosti”.

bandiera-regno-unito ENGLISH VERSIONbandiera-italia VERSIONE ITALIANA


Ciao Joseph e grazie per essere con noi.
Ciao e grazie per avermi contattato

Quando nasce la label?
L’etichetta è stata fondata nel dicembre 2013 quando sono tornato da un viaggio di vinyl digging (ndr ricerca e scoperta di vinili) in Giamaica. E’ stata una bella esperienza in una casa con più di circa 35.000 vinili (per l’occasione è stato girato un video).

Molti di questi non sono stati utilizzati per più di 15 anni. Ho speso quindici giorni tra i dischi per trovare dei pezzi rari. “Hutchie”, il possessore ( e cugino del produttore Barry Issac) è un amico dal 2006 e colleziona di vinili dai primi anni ’90. Compra tutti i vinili dai venditori di dischi nel suo parish.

Hutchie è un insegnante in una scuola, quindi molte volte non ha il tempo di vendere i dischi che compra. Con il suo aiuto, ho confezionato circa 20 pacchi di vinili e li ho inviati attraverso le classiche poste giamaicane, perché sono molto economiche. E’ stato un grande errore, perché ho aspettato più di 7 mesi per la maggior parte di queste scatole. E’ stato assolutamente impossibile rintracciarli e ho pensato che fossero andati persi ma alla fine sono arrivati, fortunatamente.

Ho fatto anche un giro per fare un accordo con Delroy Melody, per ristampare la sua hit “Ease Up The Pressure”. Denroy è un buon amico di Hutchie e lo conobbi per la prima volta nel 2009 in Giamaica. La canzone “Ease Up The Pressure” era presente da nessuna parte in quel momento (ne su youtube, ne su discogs) e solo pochi collezionisti e soundmen ne erano a conoscenza. Delroy Melody era totalmente sconosciuto per la maggior parte dei reggae lovers e il mio scopo era quello di fare un piccolo video per dimostrare che lui era ancora vivo e vegeto (è stato il compagno di Jacob Miller nel suo primo gruppo dei “School Boys”).

Denroy aveva deciso di ritornare sulla scena musicale così decisi di aiutarlo con il suo progetto. Da quel momento, fece qualche show a New York e registro dei dubplates per molti sound system. Ho passato il 2014 comprando copie originali dai venditori giamaicani e vendendo copie che non volevo, principalmente su ebay e discogs. Ho anche realizzato su vinile un nuovo disco “Reggae Loves Soul” prodotto da Undisputed Records.

Nel 2015 avevo uno stock di pezzi originali digital degli anni 80 e ho cercato di fare scambio con i collezionisti, al posto di venderli uno per uno.

Così ho cercato i vinili che volevo e l’unica persona che li stava vendendo era un uomo francese chiamato Nico. Abbiamo fatto qualche scambio e Nico ha ascoltato le mie pubblicazioni precedenti, come “Ease Up The Pressure” e “I Wish I Were That Girl” dall’album “Reggae Loves Soul” e gli è piaciuta molto la qualità del suono.

Nicolas è un grande collezionista come me e siamo molto simili in termini di vinyls addiction. Nico è diventato il mio socio nella la maggior parte delle pubblicazioni su Jamwax.

Com’era la scena reggae quando hai iniziato? Qual era il genere più influente?
L’ultima serie di stampe giamaicane è stata rilasciata nel 2008-2009 con la hit “Go Go Club” di Vybz Kartel. Da li in poi niente più new roots o dancehall venne più stampato in Giamaica. Sembra che le cose stiano cambiando da qualche mese a questa parte. Quindi direi che i generi principali per gli europei erano il roots/dub reggae mentre in Giamaica continuavano a produrre molta dancehall hardcore.

Perchè l’idea di creare un’etichetta? Qual era lo scopo principale?
Sono appassionato dei vinili dal 1998 e della musica giamaicana dal 1992. Quindi l’idea di creare un’etichetta è sempre stata nella mia testa. Ho sempre cercato pezzi che le persone non avrebbero suonato o trovato, così dopo aver realizzato quante fossero le tunes che si meriterebbero di ritornare in vita, sono tantissime, ho iniziato questa attività.

Anche l’idea di raccontare la storia che sta dietro il pezzo, l’artista, il produttore e non solo quella che è la pubblicazione di un pezzo musicale. La maggior parte degli artisti con cui lavoriamo ha un incredibile storia da raccontare e credo che sia sempre meglio capire la musica per capire quello che sta dietro.

Qual è stata la prima pubblicazione di Jamwax? Quanti pezzi avete poi rilasciato?
La prima pubblicazione di Jamwax è stata “Ease Up The Pressure” di Delroy Melody.

Una canzone realizzata nei Harry J Records e curata dal grande Sylvan Morris. La canzone è stata registrata durante delle sanguinose elezioni in Giamaica.

Penso che sia una canzone roots senza tempo e non ho mai capito perché non sia mai stata considerata un grande classico. Se leggessi la storia dietro la canzone, capiresti perché…

Qual è la caratteristica delle tue ristampe che fa di Jamwax una delle produttrici e distributor di ristampe Reggae internazionali?
Provvediamo ad offrire un ottima qualità in termini di sound nel mercato delle ristampe reggae e le canzoni che scegliamo sono quelle che ci piacciono.

Sono sempre stato affascinato nel percorrere i vari generi della musica prodotta in Giamaica, come la Disco, il Soul e il Reggae e sono affascinato da ogni genere che prende vita sull’isola, quindi non ci concentriamo soltanto su un’unica era od un unico genere.

La nostra label produce ogni tipo di musica e da giugno abbiamo iniziato a produrre un altro tipo di musica con la grande collaborazione di Happy Milf Records, per rilasciare uno dei più rari album nigeriani di Boogie funk: “You Are Mine” di Hotline. Quest’album è una capolavoro.

Come inizia il processo di ristampa di una canzone?
Iniziamo nel cercare tra la nostra collezione i pezzi rari e scegliamo quelle che vogliamo riesumare per dar loro una seconda vita. Poi incominciamo a cercare i proprietari dei copyrights per raggiungere un accordo e pagargli i diritti d’autore. Dopodichè ci sarà il mastering, l’elaborazione, cover e distribuzione.

Quando hai deciso di rilasciare una nuova ristampa, quali sono gli standard che ti fanno scegliere la canzone?
Come ho detto, scegliamo le canzoni che ci piacciono prima. Non seguiamo alcun tipo di moda, solo la musica che amiamo e che crediamo meriti avere una seconda vita.

Ora parliamo di alcune delle vostre ultime produzioni di quest’anno: potresti raccontarci qualcosa aneddoto che sta dietro a questo processo di ristampa di pezzi leggendari come Shadow After Dark di Devon Lyon e Economic Crisis dei True Persuaders ?
Stavo cercando delle informazioni su Devon Lyon e per caso ho scoperto un video caricato da Vinyl Club Jamaica con Devon Lyon che cantava le sue hit dal vivo. E’ stato meraviglioso. Ho contattato Enrico (proprietario del Vinyl Club Jamaica) e spiegato lui i progetti che faccio con Jamwax. Ha trovato bella l’idea e mi ha messo in contatto con Devon. In realtà Enrico ha fatto da mediatore tra noi per questo progetto. Stiamo per caricare un’intervista video di Devon Lyon fatta da Enrico.

Nico mi disse che era in contatto con i membri dei True Persuaders. E’ stato circa due anni fa. Ho parlato molto con loro e spiegato loro i progetti di ristampa del loro catalogo. Dopo mesi di discorsi tramite email/Skype/cellulare, abbiamo ricevuto una tape con questa perla inedita, “Economic Crisis”. La canzone venne registrata lo stesso giorno della hit roots “Roots Man Skank” così quando l’ho sentita per la prima volta nello studio rimasi scioccato. Siamo molto felici di aver rilasciato questa canzone perché i testi sono così attuali!

Quanto è importante l’associazione Vinile – Reggae?
Il vinile e il reggae è una buona combinazione, probabilmente perchè il suono analogo è il migliore, per me. Il vinile fornisce un suono reale.

Avete già in mente qualche titolo che vorreste ristampare? Potresti nominarci i migliori cinque?
Non possiamo rispondere a questo e non sono 5 titoli ma 100 che stiamo pensando di ristampare/ abbiamo pronti da ristampare. Ci vuole molto tempo per fare le cose bene.

Bene, ultima domanda. Posso chiederti alcune anticipazioni di qualche altro titolo che realizzerete quest’anno?
No, ma posso dirti che il prossimo album sarà “Week End Loving” di Jennifer Lara. Un mix di Lovers Rock e Boogie Funk.

Grazie Joseph per quest’intervista!
Bless!

bandiera-regno-unito ENGLISH VERSIONbandiera-italia VERSIONE ITALIANA


Created in 2013 by the great passion of two vinyl addicts and reggae music lovers, Jamwax is distinguishing itself in the reprint market not only for quality in the sound, but also in originality in telling the story behind every single track.

We interviewed Joseph who telling us of his great passion for Jamaican music and travels to the Caribbean island to find these “hidden treasures”.

Hey Joseph, thanks for being here with us.
Thanks for having contacted me.

When the label was born?
The label was founded in december 2013 when I just came back from a digging trip in Jamaica. It was a great session in a house with more than 35 000 vinyls (for this occasion was shot a video). Most of them were untouched for more than 15 years. I have spent 15 days digging all records to try to find rares tunes. “Hutchie” the owner (the cousin of uk reggae producer Barry Issac) is a friend since 2006 and he is collecting vinyls since the early 90’s. He buys all records from the “records hunters” in his parish. Hutchie is a teacher at school so most of the time he doesn’t have the time to sell the records he buys. With the help of Hutchie, I have packed about 20 boxes of records and send them though classic jamaican post because it was very cheap. It was a big mistake because I have wait more than 7 months most of the boxes. It was absolutly impossible to track the boxes and I though they were lost but at the end everything arrived safe hopefully….

I have made also this trip to make a deal with Delroy Melody to reissue his anthem “Ease Up The Pressure”. Delroy Melody is a good friend from Hutchie and I first met him in 2009 in Jamaica. The tune “Ease Up The Pressure” was absolutly nowhere at this time (no youtube, no discogs…) and only a few collectors & soundmen were aware about it. Delroy Melody was totally obscure for most of reggae lovers and my aim was to make a short video to show the man is still alive and also write his amazing story (he was Jacob Miller’s partney in his first group “The School Boys”).

Delroy Melody wanted to be back on the musical scene so I helped him with this project. Since then, he made some shows in New-York and have recorded dubplates for many sound system. I have spent the 2014 year buying original copies from jamaican seller and selling copies I didn’t want mainly on ebay and discogs. I have also released on vinyls a brand new album “reggae love soul” produced by Undisputed Records.

In 2015, I had a stock of a rare original killer digital 80’s tune and I was searching for exchange with collectors instead of selling them one by one. So I have searched for vinyls I wanted and the only person who was selling them was a french man by the name of Nico. We have made a few exchange and Nico listened to my previous releases “Ease Up The Pressure” and “I Wish I Were That Girl” from the “Reggae Loves Soul” album and he liked the sound quality very much. Nicolas is a big collector like me and we get many common points in term of vinyls addiction. Nico became my partner for most of the releases on Jamwax.

How was the musical scene at that time? Which was the most influent Reggae’s subgenres (Roots, Dub, Dancehall)?
The last serie out of jamaican press was released in 2008-2009 with hit song “Go Go Club” by Vybz Kartel. Then no more nu roots or dancehall were pressed in Jamaica. It seems things are changing since a few months now. So I would say the main genre for european people was roots/dub reggae while Jamaica still producing a lot of hardcore dancehall.

Why the idea of create a label? Which was the main purpose?
I am in love with vinyls records since 1998 and with jamaican music wince 1992. So the idea of create a label was always in my mind. I was always searching for tunes people would not play or find so after realizing that the amount of unknown tunes that deserve a new life was huge, i’ve started the label. Also the idea is to tell the story behind the tune, the artist, the producer and not only release a tune just for the music. Most of the artists we work with have an amazing story and I think it’s always better to understand the music to know what is the real story.

What’s the very first Jamwax release? How many releases have you published?
The first Jamwax release is “Ease Up The Pressure” by Delroy Melody. A song recorded at Harry J records and engineered by the great Sylvan Morris. The song was recorded during bloody election in Jamaica. I think it’s a timeless roots song and never understood why it was not a big classic. If you read the story behind the tune, you will overstand why…

What is characteristic of your reprints that makes Jamwax one of the prominent producers and distributors of Reggae re-issues Worldwide?
We provide the best sound quality on the reggae reissue market and our songs choice are from our tastes. I was always in love with cross over music produced in Jamaica such as Disco/Soul reggae and I’m in love with all kind of jamaican music so we are not focused on only one era or one genre. Our label release all kind of music and since july we have started release other kind of music with a great partnership with Happy Milf records to release one of the rarest Nigerian boogie funk album: “You Are Mine” by Hotline. This album is a masterpiece.

How does it work the process of repress of a song?
We start first by looking in our collection what kind of rarity we have and we choose the ones we want to give a second life. Then we start to search for copyrights owner to deal an agreement and pay them royalties. After you have the mastering, pressing, artwork, and distribution.

When you’ve decided to release a new repress, which are the standards to make you choose the song?
As I’ve said, we choose the songs we love first. We are not following any fashion, just the music we love and we think it deserves a second life.

Let’s talk about some of your latest production of this year: can you tell us something about the history behind the reprinting of legendary tunes like Devon Lyon’s Shadow After Dark, True Persuaders’ Economic Crisis ?
I was searching for information about Devon Lyon and by chance I discovered the video uploaded by Vinyl Club Jamaica with Devon Lyon singing his anthem live. It was awesome. I have contacted Enrico (the owner of Vinyl Club Jamaica) and I have explained him the projects I do with Jamwax. He found the idea great and put me in contact with Devon. Actually, Enrico did the interface between us on this project. We are about to put a video interview of Devon Lyon made by Enrico.

Nico told me he was in contact with the True Persuaders member. It was about two years ago. I have spoken with them a lot to explain them the projects of reissue their catalog. After months of talking on email/skype/phone, we received a tape with this unreleased gem “Economic Crisis”. The song was recorded the same day as roots anthem “Roots Man Skank” so when I first hear it in the studio I was shocked again. We are very happy to put this song out because the lyrics is still actual !

How do you think is important the association Vinyl – Reggae?
Why vinyl and reggae is a good association, probably because the analog sound is the best to me. Vinyl provide a true sound.

Have you already in mind some titles you would like to reprint? Could you name the top5 of them?
We can’t answer to this, and it’s not 5 titles but 100 titles we have in mind/stock and we want to reprint them. It takes a lot of time to do the things properly.

Alright, last question. Can you tell we some anticipation of some titles you’re gonna release this year?
No, but I can tell you that the next album will be Jennifer Lara “Week End Loving”. A blend of Lovers Rock and Boogie Funk.

Thank You Joseph for this interview!
Bless!

Advertisements

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi