Catch a Fire (1973)

Titolo: Catch a Fire
Anno di pubblicazione: 1973
Label: Tuff Gong, Island
Produttore: Bob Marley, Chris Blackwell

Un giovane Marley che si fuma uno spliff è la cover di  Catch a Fire, uno degli album più celebri ed il primo che venne proposto come Bob Marley and The Wailers, anche se le prime 20mila copie vennero pubblicate nella preziosa versione a forma di zippo con la dicitura The Wailers, per soddisfare le esigenze del pubblico rock a cui mirava l’etichetta inglese.

Catch a Fire fu infatti anche il primo disco pubblicato dopo la firma con la Island di Chris Blackwell che anticipò 10mila sterline per la realizzazione del primo album. Il produttore ricevette i brani di Catch a Fire sul finire del 1972 e lo sottopose ad alcune aggiunte come la chitarra di Wayne Perkins e le tastiere di John Rabbit Bundrick. Queste due diverse versioni del disco sono disponibili nella versione deluxe che è stata pubblicata nel 2002.

Tracklist Catch a Fire

1. Concrete Jungle
2. Slave Driver
3. 400 Years
4. Stop That Train
5. Baby We’ve Got A Date (Rock It Baby)
6. Stir It Up
7. Kinky Reggae
8. No More Trouble
9. Midnight Ravers

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Non accetto - maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi