Rototom & Friends: svelati i primi artisti del nuovo Rototom europeo

Il Rototom & Friends, il nuovo progetto intrapreso dal Rototom Sunsplash che porterà il più importante reggae festival europeo a girare diversi paesi del vecchio continente, sta prendendo forma. Le date non sono ancora certe ma Katia Brollo, una delle portavoci del festival, ha rivelato in una recente intervista che la tappa d’apertura dovrebbe essere il 20 aprile mentre quella di chiusura il 7 maggio.

Due settimane in cui Rototom & Friends allestirà dei concerti, di avvicinamento al festival estivo, in paesi come Spagna, Italia, Olanda, Polonia, Francia e Austria e dove artisti locali saranno affiancati in lineup da importanti artisti giamaicani. Tra gli artisti già confermati c’è Junior Kelly che con il suo ultimo album Urban Poet, pubblicato per l’etichetta austriaca IrieVibration, sta avendo un grande successo. Ci sarà anche un Marley: si tratta di Daniel Bambataa Marley, figlio di Ziggy, ed uno dei più interessanti giovani in circolazione che ci ha già fatto ascoltare alcuni interessanti brani come Waiting for the war. A completare il terzetto di giamaicani non poteva mancare una band come Wailing Souls, in attività dal 1968 e con alle spalle numerosi successi.

Per quanto riguarda invece gli artisti europei ci saranno Randy Valentine, Jahcoustix, Yaniss Odua, Mo’Kalamity, Green Valley, Iriepathie, Black Star Sound, Natty Jean (Danakil), Sisyphos, Volodia e gli italiani Sud Sound System, Raphael e Lampa Dread, selecter del sound system italiano One Love Hi Powa.

Commenta

commenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi