Home / Musica / Novità Musicali / Lee Scratch Perry protagonista nel nuovo album dei The Orb

Lee Scratch Perry protagonista nel nuovo album dei The Orb

Esce il nuovo album dei The Orb, gruppo musicale elettronico famoso per aver inventato il genere ambient house. Gli inglesi sono usciti con il loro disco dal titolo “More Tales From The Orbservatory” e che vede la preziosa collaborazione del re della dub music, ovvero il leggendario Lee Scratch Perry.

Una collaborazione già vista tra il gruppo inglese e l’artista giamaicano: infatti nel 2012 è uscito l’album “The Observer In The Star House”, registrato a Berlino e che vede tra le sue particolarità il brano “Golden Clouds” che è stato il primo singolo di lancio dell’album e che è una rivisitazione del brano “Little Fluffy Clouds” riscritto da Lee Perry che riflette sulla sua infanzia in Giamaica.

Sono undici le tracce in “More Tales From The Orbservatory” che è uscito in digitale e in cd il 3 giugno. Per gli amanti del vinile invece la data di uscita è prevista per il 17 giugno. Qui sotto vi proponiamo cover e tracklist completa dell’album, mentre a seguire potete ascoltare il primo singolo estratto, ovvero la traccia numero uno “Fussball”.

 

theorb-leeperry-moretalesfromtheorbservatory-coverTracklist More Tales From The Orbservatory

01. Fussball
02. Africa
03. Tight Interlude
04. Making Love In Dub
05. No Ice Age
06. Don’t Rush I
07. Fussball (Instrumental)
08. Africa (Instrumental)
09. Making Love In Dub (Instrumental)
10. No Ice Age (Instrumental)
11. Don’t Rush I (Instrumental)

Guarda anche

Experience è il nuovo album dei Basement Roots

Direttamente da Lucerna, nella Svizzera tedesca, i Basement Roots sono un giovane collettivo di dieci …

Inserisci un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Non accetto - maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi