Per i Blueskank il nuovo album Do It Better

Provenienti da Madrid, i Blueskank sono un collettivo che promuove messaggi coscienti attraverso l’unione della musica reggae con il blues e altri generi black. Con alle spalle una discografia di ben cinque album, il gruppo spagnolo ha consolidato la propria fama europea grazie alla pubblicazione dell’album A Thin Line.

Durante il tour promozionale del disco, hanno continuato a registrare del nuovo materiale componend otto canzoni, raccolte sotto il nome di Do It Better. Un lavoro che ha fatto anche da colonna sonora al documentario autoprodotto dai Blueskank che s’incentra sul ruolo chiave della musica (ed in particolare quella in levare) nella creazioni di relazioni sociali.

Il primo brano non poteva che essere Do It Better, seguita da relativa versione dub, che apre le danze con una grande positività in pieno stile levare, condita da testi coscienti in cui ricorre spesso la frase “You can do it always, anytime“. A Thin Line Song, Free The Light, Walk Straight regalano un’inedita prospettiva del gruppo in versione acustica, in cui le chitarre si alternano al ritmo di percussioni per creare un suono semplice e ipnotico, condito qua e là da assoli di piano e fiati che rappresentano la ciliegina sulla torta.

Molto bella Love and Light che riprende molto bene lo stile roots giamaicano, mentre la gioiosa Make it Grow vede ancora una volta protagonista la chitarra acustica e il basso potente che s’inserisce nei solchi lasciati da essa.

Per concludere c’è Golpe con Golpe, unico brano in lingua spagnola che rimane fortemente influenzato dalle sonorità afrobeat e caratterizzato da inebrianti assoli di trombe e sax, a rafforzare il testo rivoluzionario che esorta ad un radicale cambiamento per un mondo migliore.

Tracklist Do It Better

01. Do It Better
02. Dub It Better
03. A Thin Line Song
04. Free The Light
05. Walk Straight
06. Love And Light
07. Make It Grow
08. Golpe Con Colpe

Guarda anche

Experience è il nuovo album dei Basement Roots

Direttamente da Lucerna, nella Svizzera tedesca, i Basement Roots sono un giovane collettivo di dieci …

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Non accetto - maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi