Peter Tosh 1978-1987. Una nuova raccolta in sei cd

A distanza di 25 anni dalla morte di Peter Tosh, la EMI vuole ripercorrere la vita artistica del cantante di Grange Hill. E lo fa con un cofanetto contenente ben sei cd dal titolo “Peter Tosh 1978-1987”. E come capiamo dal titolo, il periodo preso in considerazione è quello che va dal 1978 al 1987, il periodo più commerciale del cantante secondo molti critici. Dopo l’esperienza con i The Wailers conclusa nel 1974, Tosh intraprese la carriera da solista pubblicando quello che secondo noi è il suo miglior album: Legalize It pubblicato nel 1976.

Nel 1978 Winston Hubert McIntosh, nome completo di Tosh, firma per la Rolling Stone Records con distribuzione EMI. Da qui si capisce anche il motivo per cui è stato preso in considerazione il periodo 1978-1987. Questa raccolta non può mancare nell’archivio dei collezionisti anche perchè contiene alcune inedite performance live.

Ecco la copertina della raccolta (cliccateci sopra per ingrandirle).

Advertisements

Commenta

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Non accetto - maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi