Home / Musica / Novità Musicali / Pharaoh è il nuovo album di Ackboo

Pharaoh è il nuovo album di Ackboo

È uscita il 15 giugno la nuova messa in opera artistica di Ackboo, artista francese che propone un nuovo album dal titolo Pharao. Un lavoro eterogeneo che si sviluppa nelle sue dodici tracce per una durata di circa di 42 minuti, proponendo un viaggio traino verso quel reggae rivolto ai più giovani, già abituati all’utilizzo di determinate sonorità elettroniche nei ritmi in levare.

L’essenza di questo disco è reggae e non mancano le incursioni vocali verso generi come il rub-a-dub e la dancehall che si miscelano con maestria ad atmosfere di riddim meno solari rispetto ai generi in essere. Le basi attingono al passato con una matrice rilassante in pieno rispetto Rastafari ma hanno un filo conduttore che fa vivere il presente ed i nostri tempi. Prendiamo in esempio la canzone che da titolo all’album, Pharaoh, nella quale godiamo di un’atmosfera emotiva vicina all’hip hop, caratteristica che ritroviamo in varie linee del disco non proprio in rilievo e così evidente ma come tappeti sonori che mostrano quanto Ackboo voglia calarsi nella realtà’.

Oltre all’uso dell’elettronica in qualche passaggio del disco, come in Ruff Road nella quale sembra di udire la scuola UK steppa, ci sono brani definiti più “classici” come From all man apart. Inoltre, sono numerosee le collaborazioni con nomi del calibro di Marcus Gad, Sir Wilson, Dapatch, Dan i lock, Ras Mycha e Ras Hassen ti.  Tirando le somme, Pharaoh è un buon album, ricco di spunti ed idee con un’unica prerogativa: deve piacere l’elettronica.

Tracklist Pharaoh

1. Youth Nation (feat. Marcus Gad)
2. Goodness (feat. Sr. Wilson)
3. Give Me a Hand (feat. Dapatch)
4. Pharaoh
5. Youthman (feat. Malone Rootikal)
6. Me Nuh Loaf (feat. Lasai)
7. Slowly
8. From All Men Apart (feat. Ras Hassen Ti)
9. First Sight
10. Ruff Road (feat. Ras Mykha)
11. Youth Dub
12. Dubness

Guarda anche

Experience è il nuovo album dei Basement Roots

Direttamente da Lucerna, nella Svizzera tedesca, i Basement Roots sono un giovane collettivo di dieci …

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Non accetto - maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi