Sizzla pubblica un singolo sull’ebola

In questi giorni drammatici per l’Africa in cui migliaia e migliaia di persone vengono infette dal virus dell’ebola e altrettante ne rimangono vittime, anche la musica viene travolta da quelle che ne sono le conseguenze. Proprio nei giorni scorsi Luciano ha annunciato di dover annullare il suo tour africano e altri artisti hanno seguito la sua scelta.

Sizzla invece ha voluto come sempre dire la sua attraverso la musica ed ha pubblicato un singolo che si chiama Ebola, prodotto da Prince Villa. Un brano provocatorio e di denuncia in cui il cantante giamaicano dice la sua su questo virus, probabilmente creato in laboratorio. Quest’ultima tesi è infatti molto diffusa sull’isola e la gran parte della comunità rasta pensa che sia opera di Babilonia.

Commenta

commenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi