ken-boothe

Ken Boothe si prende una pausa: meno concerti in futuro

Torna a parlare Ken Boothe, leggenda del reggae e autore di hit come The Train Is Coming e Everything I Own e che abbiamo visto la scorsa estate live in Italia. Ed il giamaicano ha parlato proprio dei suoi concerti, per la precisione di quelli futuri. I sempre più numerosi problemi di salute sofferti da artisti reggae, probabilmente dovuti alla intensa attività in tour, ha fatto riflettere il cantante nato a Kingston sessantasette anni fa.

Sto per prendermi una pausa” ha detto Keen Boothe al Jamaica Observer aggiungendo “Ho visto quello che un tour intenso può causare agli artisti, così ho deciso di prendermi cura della mia salute. Non riesco più a fare quindici spettacoli in un tour, quindi ridurrò ad otto i concerti“. Una decisione condivisibile che porterà a meno occasioni di vederlo live ma sicuramente, se capiterà l’occasione, quei pochi show saranno di maggior qualità.

Ken Boothe ha recentemente terminato un tour in Giappone che lo ha portato in concerto in città come Nagoya, Tokyo e Okinawa, ottenendo un grande riscontro. Adesso una pausa per ricaricare le energie e chissà che già nel 2016 lo potremo vedere su qualche palco italiano.

Commenta

commenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi