Shashamane – Sulle Tracce della Terra Promessa: questa sera su Rai Storia

Andrà in onda questa sera, sabato 12 gennaio, il documentario Shashamane – Sulle Tracce della Terra Promessa. A proporlo in TV è la Rai che, a partire dalle 22.10, lo trasmetterà su Rai Storia, canale 54 del digitale terrestre e in streaming sul sito RaiPlay.

Il documentario, che vede la firma di Giulia Amati, porta il telespettatore a Shashamane, cittadina dell’Etiopia situata a 240 km a sud di Addis Abeba e che, dopo la Seconda Guerra Mondiale, l’imperatore Haile Selassie donò a coloro che, trasferitisi da ogni parte del mondo, volevano costruire insieme la grande utopia panafricana. La stessa terra della quale Bob Marley parla in Exodus: “We know where we’re goin’, We know where we’re from, We’re leavin’ Babylon, We’re goin’ to our father’s land. Exodus, Movement of Jah people”.

Purtroppo, però, dopo il colpo di stato che depose Haile Selassie, nessun governo etiope ha mai riconosciuto il diritto di cittadinanza di tali migranti che, allo stesso tempo, non possono lasciare il paese, risultando a tutti gli effetti “bloccati”: scaduto il visto d’ingresso, sono costretti a pagare una multa per ogni mese di permanenza in più, oltre le spese del tribunale.

Trailer Shashamane – Sulle Tracce della Terra Promessa

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Non accetto - maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi