bunny-wailer

Ore di apprensione per Bunny Wailer: è stato ricoverato in ospedale

La notizia si è diffusa solamente nella giornata di domenica 7 maggio ma già da venerdì sera Bunny Wailer, una delle leggende viventi della musica reggae, si trova ricoverato presso l’ospedale di Fort Lauderdale, in Florida. Mentre il pubblico della cittadina lo aspettava sul palco, gli organizzatori hanno dovuto annunciare che l’ex componente degli Wailers non si sarebbe esibito poiché si trovava in ospedale.

I fan del giamaicano classe 1947 sono tutt’ora in apprensione per lo stato di salute del cantante. Non sono state fornite molte informazioni sul motivo del ricovero finché la manager ha chiarito che si tratta di  una forte influenza bronchiale che ha colpito Neville O’Riley Livingston, questo il vero nome di Bunny Wailer, durante il tour negli Stati Uniti: “L’intera band ha contratto l’influenza e si sta riprendendo dopo le cure mediche. Nonostante ciò sono riusciti a portare a termine ben 15 concerti sui 17 previsti“.

La manager ha inoltre voluto precisare che il ricovero è stato esclusivamente per questo motivo e non ci sono altre cause.

Commenta

commenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi