foward

Rootical Foundation: la recensione di Foward

I Rootical Foundation sono senza dubbio una delle realtà italiane che nel corso degli anni hanno saputo consolidarsi nel panorama nostrano e a livello internazionale. Dopo l’ottimo ep di debutto Reload, uscito due anni fa e contenente la bellissima Smile in collaborazione con Romain Virgo, tornano con un secondo Extended Play, dal titolo Foward.

Album di sei tracce, parte subito con la mistica Choices, potente tune con una buona sezione fiati che riflette sulle scelte che compiamo quotidianamente. Humbleness è il primo estratto della raccolta accompagnato da video ufficiale, uscito qualche settimana fa: toni militanti per una canzone che incoraggia gli addetti ai lavori in ambito musicale ad essere umili per creare una “music straight from the heart” senza i fronzoli imposti dal mercato commerciale.

Segue poi l’unica combination presente nell’ep, We Ah Deal Wid, che vede la partecipazione di Attila in una tune allegra e positiva, omaggio alla reggae music che unisce e diverte ma che trasmette messaggi conscious e profondi.  Quarta track è Real Friend, tune dalle peculiarità dub dedicata ai veri amici che non deludono mai, rimane una delle tracce più significative di Foward. Completano la tracklist le due versioni dub di Choices e Real Friend.

Senza dubbio un buon album che ricalca il percorso di Reload per una solida band che avrà finalmente il riconoscimento di salire su uno dei palchi più prestigiosi d’Europa: quello del Rototom Sunsplash.
Foward Rootical Foundation!

Foward-Rootical-Foundation

 

Tracklist Foward

01. Choices
02. Humbleness
03. We Ah Deal Wid (feat. Attila)
04. Real Friend
05. Choices Dub
06. Real Dub

Commenta

commenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi