the-wailers-museum

Un museo dedicato a Bunny Wailer: aprirà a Kingston nel 2017

All’appello mancava solo lui: dopo il Bob Marley Museum ed il più recente Peter Tosh Museum, inaugurato lo scorso 19 ottobre, ecco che presto vedrà la luce anche il museo dedicato all’altro componente dei The Wailers: Bunny Wailer.

Da quanto emerge dalle prime anticipazioni non si tratterà però di un museo incentrato esclusivamente sulla figura di Neville O’Riley Livingston, questo il vero nome del cantante giamaicano, ma anche sulla storia dei The Wailers: il nome sarà infatti The Wailers’ Museum – A Tribute to the Life and Legacy of Bunny Wailer. L’edificio avrà sede a Kingston, esattamente al 10 Darley Crescent e sarà ufficialmente aperto il 10 aprile 2017, giorno in cui Bunny Wailer festeggerà settanta anni.

Al museo fisico sarà affiancato un museo virtuale che permetterà a tutte le persone non in grado di recarsi in Giamaica, di avere una coinvolgente esperienza tra foto, video, interviste e materiale pubblicato sulla piattaforma. Intanto possiamo goderci questo breve video in cui lo stesso Bunny Wailer presenta il museo ed espone alcuni degli oggetti che potremo trovare al suo interno.

Commenta

commenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi