Alkaline prima ricercato e poi tenuto in custodia dalla polizia che indaga su un omicidio

Sono ore di grande tensione per Alkaline che è stato convocato con massima urgenza dalla polizia. Le forze dell’ordine stanno indagando sull’omicidio di Rohan Morris, un uomo assassinato nella sua casa di Maverley, a St Andrew, lo scorso 13 gennaio.

Il noto artista si è presentato, insieme al suo avvocato, per essere interrogato dalla polizia presso il quartier generale situato in Vineyard Town. Due ore dopo il cantante è stato trasportato presso l’ufficio Criminal Investigation Branch di St Andrew, dove, come riferisce l’avvocato, ha collaborato con gli investigatori.

Al momento non è possibile sapere se Alkaline è stato ascoltato come testimone o se è un sospettato. L’unica cosa che è trapelata, sempre tramite la voce del suo avvocato, è che ha passato la notte in custodia della polizia in attesa di riprendere quest’oggi l’interrogatorio.

Commenta

Articoli Correlati