Alkaline prima ricercato e poi tenuto in custodia dalla polizia che indaga su un omicidio

Sono ore di grande tensione per Alkaline che è stato convocato con massima urgenza dalla polizia. Le forze dell’ordine stanno indagando sull’omicidio di Rohan Morris, un uomo assassinato nella sua casa di Maverley, a St Andrew, lo scorso 13 gennaio.

Il noto artista si è presentato, insieme al suo avvocato, per essere interrogato dalla polizia presso il quartier generale situato in Vineyard Town. Due ore dopo il cantante è stato trasportato presso l’ufficio Criminal Investigation Branch di St Andrew, dove, come riferisce l’avvocato, ha collaborato con gli investigatori.

Al momento non è possibile sapere se Alkaline è stato ascoltato come testimone o se è un sospettato. L’unica cosa che è trapelata, sempre tramite la voce del suo avvocato, è che ha passato la notte in custodia della polizia in attesa di riprendere quest’oggi l’interrogatorio.

Advertisements

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi