La scena dub e Sound System italiana raccontata in Longside – The Italian Dubmentary

Si chiama Longside – The Italian Dubmentary ed è un nuovo documentario, disponibile da diverso tempo in rete ma in distribuzione ufficiale in formato dvd dallo scorso 13 aprile, che ci porta in un viaggio alla scoperta della scena dub e sound system italiana.

Attraverso anche le testimonianze e le interviste ad alcuni degli esponenti di spicco della scena, siamo immersi in un racconto, della durata di circa 47 minuti, che parte dalla nascita dei primi sound italiani fino all’affermazione oltre i i confini del mainstream, con l’accettazione del sound system anche all’interno dei club e dei festival, a sottolineare come la scena si sia ulteriormente allargata grazie alla continua crescita del pubblico interessato. Il tutto guidato da quei forti messaggi e ideali che contraddistinguono la scena ovvero la giustizia e l’uguaglianza: l’importanza del messaggio delle liriche è uno dei punti cardine per i sound system.

Il documentario, che vede la regia di Federico Romanello e la distribuzione di 4Weed Music, vede la partecipazione di alcuni dei rappresentati dei più noti sound italiani come One Love Hi Powa, Bababoom Hi Fi, Moa Anbessa, Warrior Charge, Imperial Soud Army, Jah Station e numerosi altri. Longside è disponibile in lingua italiana e con i sottotitoli in inglese grazie alla traduzione di Mira Peliti.

Tutti coloro che lo desiderano possono acquistare una copia del documentario sul sito di 4weedmusic. Qui di seguito il trailer.

Advertisements

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi