Home / Eventi / Festival reggae / News dai Festival / Definito un primo programma del Rototom 2013. Arrivano anche le prime cancellazioni

Definito un primo programma del Rototom 2013. Arrivano anche le prime cancellazioni

In tanti chiedevano di poter vedere una prima programmazione del prossimo Rototom Sunsplash, per iniziare a capire quali giorni poter andare al festival più importante d’Europa e quindi a comprare i biglietti e organizzare il viaggio. Richiesta legittima, considerando che non tutti si possono permettere di partecipare per l’intera durata e che acquistare i biglietti alla cieca non sarebbe stata una mossa geniale. E cosi gli organizzatori del Rototom hanno soddisfatto le richieste ed è stata pubblicata questa prima programmazione del main stage. L’occhio va subito all’esibizione di Damian Marley che nella sua unica data europea, si esibirà per ultimo il 24 agosto e che di fatto chiuderà la rassegna spagnola con un live più lungo rispetto agli altri. Il primo artista che invece si esibirà sul palco di Benicassim sarà Ini Kamoze, in programma il 17 agosto. Per il momento le giornate già con una programmazione completa sono quelle del 19 agosto con in ordine Dun Incorporation, Fermin Muguruza, Konshens e Israel Vibration, quella del 23 agosto con La Pandilla Voladora, John Holt, Leroy Sibbles e Anthony B. Infine già completa anche l’ultimo giorno con come già detto Damian Marley, preceduto da Gondwana e Luciano.

Intanto arriva anche la prima cancellazione che speriamo sia solo la prima di una breve lista: Collie Budz non ci sarà. L’artista americano infatti ha cancellato il suo intero tour europeo e con questo anche la data del Rototom. Ma per un artista che mancherà, uno nuovo che viene confermato: si tratta di Swan Fyahbwoy, uno dei maggiori rappresentanti della scena reggae e dancehall spagnola, già presente al Rototom nel 2011. Altra conferma spagnola arrivata nei giorni scorsi, è quella che riguarda i La Pandilla Voladora, un nuovo progetto che unisce vari artisti spagnoli.

Guarda anche

SummerJam 2019, tra i primi nomi c’è anche Buju Banton

A poco più di cinque mesi dalla trentaquattresima edizione del SummerJam, uno dei migliori festival …

Inserisci un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Non accetto - maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi