Home / Musica / Novità Musicali / “Piantagione” il brano inedito di Babaman sulla Ganja

“Piantagione” il brano inedito di Babaman sulla Ganja

E’ uscito sabato 8 giugno, un nuovo brano inedito di Babaman, disponibile in free download per tutti i fan dell’artista italiano che sono iscritti alla sua newsletter. Un singolo nel classico stile di Babaman e che fa riflettere su un tema molto in voga di questi tempi, come la legalizzazione e le leggi assurde in Italia sul possesso di marijuana. “Piantagione” è il titolo di questo inedito che si basa sul “Riddim Maniac 2013”. Per scoprire come fare ad avere il brano, visitate il sito ufficiale di Babaman. Qui di seguito il testo di questo nuovo inedito.

Testo Piantagione

Per fare un po’ di Ganja non voglio andare in galera
Mi dicono “Baba sai che
in Italia la legge è troppo severa”
per la Ganja non voglio andare in galera
Mi dicono “Baba sai che
in Italia la legge è troppo severa”

Ma c’è chi fa la piantagione
c’è chi fa la piantagione,
c’è chi fa la piantagione di ganja
in qualsiasi stagione con la pioggia o con il sole
c’è chi fa la piantagione di ganja

Massimo rispetto a chi ha la giungla nell’armadio
a chi se la produce da se
rispetto per chi ci ha coltivazione tipo stadio
rispetto per i ganja sommelier

si sbattono ma non trovano manco uno spliff
impiegano denaro pubblico per fare i blitz
e la mafia intanto si arricchisce

Per fare un po’ di Ganja non voglio andare in galera
Mi dicono “Baba sai che
in Italia la legge è troppo severa”
per la Ganja non voglio andare in galera
Mi dicono “Baba sai che
in Italia la legge è troppo severa”

Chi coltiva l’idrofonica la vuole potente
di poco con bocca aperta e con lo sguardo assente
fame chimica che sale
ho solo voglia di mangiare
mando giù qualsiasi cosa si riesca a masticare

se gli proponi altro Baba manco di sente
io non mi drogo sono un fumatore vivente
se vuoi solo viaggiare, vuoi levare le tende
Babaman ganja man

Per fare un po’ di Ganja non voglio andare in galera
Mi dicono “Baba sai che
in Italia la legge è troppo severa”
per la Ganja non voglio andare in galera
Mi dicono “Baba sai che
in Italia la legge è troppo severa”

Inserisci un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Non accetto - maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi