I TOK festeggiano 15 anni nella dancehall

Una carriera lunga 15 anni e così i T.O.K., gruppo dancehall originario di Kingston, hanno deciso di ripercorrere questi anni con una serie di celebrazioni, iniziando con il rilascio di un Ep chiamato Taking Over e prodotto da Xcar records. Un lavoro contenente tre tracce e che è stato pubblicato lo scorso giovedì.

I festeggiamenti sono però avvenuti anche con un live andato in scena il 18 ottobre al Famous Club di Portmore dove, sebbene il pubblico non era quello che ci si aspettava, è stato un vero e proprio show in cui non è mancato davvero nulla. Addirittura i presenti hanno assistito alla caduta di Flexx, uno dei componenti del gruppo: preso dalla foga del momento, è salito sul bancone del bar che però non ha sorretto il peso facendolo cascare a terra.

Fortunatamente non si è fatto nulla e tutti si sono fatti un grassa risata con Flexx che ha poi chiesto ai gestori del locali il conto dei danni che ha voluto pagare personalmente. Un live in cui i T.O.K hanno proposto le loro migliori hit come Shell it Dung che è stata accolta positivamente da un pubblico in delirio. Non sono mancati brani come Gyal You a Lead, Guardian Angel, Footprints, Chi Chi Man e Top A Topa.

Una serata di buone vibrazione e di ricordi a cui hanno partecipato anche Suku dei Ward 21 e il canadese Kreesha Turner. La serata si è conclusa con il taglio della torta.

Qui di seguito vi proponiamo inoltre un’interessante intervista che il gruppo giamaicano ha rilasciato su Onstage Tv, emittente televisiva giamaicana.

Commenta

commenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi