popcaan-mobo

Mobo Awards 2015: per il reggae vince Popcaan

È andata in scena, nella serata del 4 novembre al First Direct Arena di Leeds, la cerimonia di premiazione dei Mobo Awards edizione 2015. Come annunciato agli inizi di ottobre, quando sono iniziate le votazioni, erano cinque gli artisti in lista per aggiudicarsi l’ambito premio: Omi, Stylo G, Protoje, Popcaan e Chronixx.

Il Mobo 2015 per il “Reggae Act” è andato a Popcaan che dopo quattro nomination è finalmente riuscito, contro ogni pronostico, ad aggiudicarsi la statuetta per la prima volta. Il giamaicano si aggiunge alla lunga lista di artisti premiati con il Mobo tra cui troviamo anche il nostro Alborosie ed artisti del calibro di Mr Vegas, Sean Paul, Gyptian e Stylo G, quest’ultimo vincitore la scorsa edizione.

Rimangono comunque perplessità su queste rassegne che intendono premiare il miglior artista o il miglior disco dell’anno ma che di volta in volta ci lasciano sempre più stupiti. Pare inoltre che, alla rassegna londinese fondata nel 1996 e dedicata alla musica Black, non fossero presenti nessuno dei cinque nominati, segno di come ormai tali riconoscimenti siano snobbati anche dai diretti interessati.

Commenta

commenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi