rebel-salute

A gennaio il Rebel Salute tra la ganja: ecco la lineup

La ventitreesima edizione del Rebel Salute, uno dei più importanti reggae festival giamaicani che venne ideato ed organizzato per la prima volta da Tony Rebel nel 1994, si terrà il 15 e 16 gennaio al Grizzly’s Plantation Cove di St. Ann.

Un evento che richiama gli appassionati del reggae, principalmente del roots and conscious, di tutto il mondo e che esalta uno stile di vita ital. Sul palco ogni anno si alternano i migliori artisti della scena e nell’imminente edizione i nomi principali sono senza dubbio quelli di Luciano, The Congos e Michel Rose, presenti nella prima giornata di show, e The Abyssinians Ken Boothe e Queen Ifrica presenti invece il 16 gennaio. Annunciati in lineup anche molti altri artisti come Kabaka Pyramid, Macka B, Mavado, I-Octane, Chezidek, Bugle e numerosi altri che si aggiungeranno al padrone di casa Tony Rebel che, nato il 15 gennaio, festeggierà con questo evento il proprio compleanno.

Il Rebel Salute 2016 avrà la grande particolarità che sarà il secondo evento ad essere esente dal Dangerous Drugs Act, come annunciato durante la presentazione e certificato dal ministro della giustizia Mark Golding. Questo significa che all’interno del festival sarà possibile fumare ganja senza alcun rischio. Qui di seguito il programma delle due giornate: ricordiamo che il Rebel Salute sarà visibile in diretta streaming sul sito rebelsalutejamaica.com.

Venerdì 15 gennaio
Michael Rose, Sanchez, Luciano, Lust, Richie Spice, The Congos, The Heptones, Christopher Martin, Tony Gregory, Bugle, Louie Culture, Tanto Metro and Devonte, Chezidek, Pluto, Shervington and Ernie Smith,  Kabaka Pyramid, Kelissa, Everton Blender, Jahmali, Gem Myers, Tony Rebel

Sabato 16 gennaio
Mavado, Junior Reid and Juju Reid, Half Pint, Queen Ifrica, The Abyssinians featuring Bernard Collins, I-Octane, Turbulance, Ken Boothe, Andrew Tosh, Michigan, Pablo Moses, Ray Dawin, Macka B, Anthony Cruz, The Viceroys, Uprising Roots, Davianah, Paul Elliot, D Medz, Mackeehen, Electric Princess, Rahfi and the Rock Top Chanters, Biggest B

Commenta

commenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi