Brutte notizie per Frankie Paul: gli è stato amputato un piede

Era stato annunciato tra i protagonisti dello Sting, tenutosi il 26 dicembre a Portmore, ma su quel palco non ci è mai salito. In queste ore è arrivata la notizia che Frankie Paul, leggenda del reggae e dancehall, ha subito l’amputazione di un piede in seguito ad un’infezione. I medici hanno cercato di fare di tutto ma non c’è stata altra soluzione che quella scelta.

Il giamaicano, il cui vero nome è Paul Blake, lamentava forti dolori da giorni ed è stato così ricoverato dove gli è stata riscontrata questa grave infezione. Frankie Paul si trova ancora ricoverato e sta adesso recuperando le forze dopo l’intervento. Il cantante ha avuto un incredibile successo in patria negli anni ottanta grazie a brani come Worries in the Dance e Sara: quest’ultimo era un brano della rock band Starship che Frankie Paul fece suo nel 1988 con l’aiuto del produttore Lloyd ‘King Jammys’ James.

I suoi concerti in Giamaica non erano frequenti, anzi quasi rari, anche perché nel 1994 si è trasferito in Gambia: pochi giorni prima dello Sting aveva rivelato che era contento di salire su quel palco e sopratutto era felice di vedere un cambiamento nel festival dove si sarebbe dato spazio alle vecchie leggende del reggae.

Commenta

commenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi