Home / Notizie / A Kingston apre il museo dedicato a Peter Tosh

A Kingston apre il museo dedicato a Peter Tosh

Dalla prossima estate tutti gli appassionati di musica reggae che visiteranno la Giamaica avranno una nuova tappa nel loro viaggio: oltre a visitare il Bob Marley Museum potranno visitare anche il nuovo museo dedicato alla vita ed alle opere di Peter Tosh.

Il progetto è nato dalla collaborazione tra Peter Tosh Estate e Pulse Investments e vedrà la realizzazione del museo presso il The Pulse Centre, situato a Trafalgar Road, e sarà rinominato Peter Tosh Square. Al suo interno saranno visibili cimeli e vere e proprie rarità che hanno fatto parte della vita del cantante giamaicano assassinato nel 1987. Tra questi ci saranno la sua chitarra, la M16, e il suo monociclo che divenne il suo mezzo di trasporto preferito e che viene raffigurato nella back cover dell’album Mystic Man.

La notizia è stata data da Niambe McIntosh, figlia di Peter, che ha riferito che nei giorni scorsi è stato ufficializzato l’accordo a New York presso il consolato giamaicano alla presenza del console Herman G. LaMont. L’apertura è prevista per la prossima estate e avverrà nell’anno in cui ricorre il quarantesimo anniversario dall’uscita di Legalize It, la hit di maggior successo dell’immenso Tosh.

 

Guarda anche

Chi sono i Boomdabash?

Nella due giorni di Sanremo Giovani, una sorta di talent show dal quale sono usciti …

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Non accetto - maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi