Kumar Bent lascia i Raging Fyah: l’annuncio affidato ai social

Un sound fortemente roots condito da potenti testi ai quali, a volte, si sono alternate tematiche più spensierate, hanno reso i Raging Fyah una delle migliori e più seguite band degli ultimi anni. Di strada ne hanno fatta davvero tanta: dalla pubblicazione del loro album di debutto Judgement Day, passando per Destiny fino alla consacrazione di Everlasting, disco che è stato nominato ai Grammy 2017.

Oggi, però, il futuro della band giamaicana appare in forte dubbio dopo l’annuncio di Kumar Bent, frontman e voce dei Raging Fyah, che tramite un breve post pubblicato sia sul suo profilo Facebook che su Instagram, ha svelato di lasciare il gruppo: “Dopo averci pensato e meditato a lungo, ho deciso di lasciare i Raging Fyah” è quanto si legge nella parte iniziale del messaggio di Kumar Bent.

Un annuncio improvviso che avviene alla vigilia dell’inizio del tour dei Raging Fyah che, il prossimo 21 luglio, sono attesi anche sul palco del Reggae Sumfest di Montego Bay, in Giamaica. Seppur tramite i canali ufficiali del gruppo per il momento non sia stato rilasciato alcun commento, ci tornano in mente le parole usate dalla reggae band in un’intervista rilasciata a eventireggae.it durante il loro tour italiano: “Ci siamo incontrati nel 2002 e siamo sempre stati come una famiglia, cresciuta attraverso percorsi di vita diversi. L’atmosfera continua ad essere piena di gioia e rispetto reciproco“.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Non accetto - maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi