Morto Reggae George: la musica in levare perde un altro suo esponente

Questo inizio d’anno si conferma sempre più tragico: dopo la morte improvvisa di Ronnie Davis arriva quella Reggae George, un nome forse poco conosciuto ma che senza dubbio bisogna ricordare come uno fra i grandi della musica Reggae. Secondo le fonti da cui viene la notizia, George era da tempo malato di cancro ed è morto domenica 5 febbraio.

George iniziò la sua carriera come parte del gruppo George e Neville (Neville Beckford conosciuto in seguito come Jah Woosh) con cui fece alcuni pezzi prodotti da Leslie Kong.

Diversi i singoli pubblicati: da menzionare Fig Root per Sonia Pottinger e Read The Bible, e Stop Push The Fire assieme a Bingy Bunny e Sowell Radics, mentre più conosciuta è You’ll Never Know/ We Still Survive pubblicata per la Greensleeves Records nel 1983.

Da ricordare le amicizie con Prince Far I che vestirà i panni di produttore nell’album d’esordio Mix Up, e quella con Jah Woosh che gli varrà la produzione di Fight On My Own.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Non accetto - maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi