Natty Take Ova il nuovo album di Damas: la recensione

Esce oggi, martedì 19 novembre 2013, il nuovo e primo Ep di Damas che raccoglie tutti i singoli realizzati dall’artista giamaicano per i i migliori produttori europei. Una compilation di dodici brani tra cui troviamo singoli come “My Life” oppure “Dance Jam Reggae” che già avevamo ascoltato questa estate con la featuring dei Mellow Mood, gruppo con il quale Damas si è trovato più volte a collaborare vedi per esempio “Free Marijuana”.

L’album, prodotto da Weedy G. Soundforce, si propone come una delle più interessanti novità del 2013. Il disco si apre con “Africa Awaiting”, un bel brano dedicato a mamma Africa che viene seguito a ruota dal già citato “My Life”, singolo uscito lo scorso aprile in cui l’artista, cresciuto in uno dei ghetti più poveri della Giamaica, parla della sua vita: un impegno quotidiano fatto di positività per uscire dal disagio che la vita presenta, appunto “Welcome to my life – where its devastation and hardship. yet everyday its positivity I start with … to make it out“.

Con “Natty Take Ova” che è la track title del disco, si toccano suoni più vicino alla dancehall che con “One Chance” vanno subito a scomparire. Questo brano si basa sul Riddim Barriers prodotto per Giddimani Record ed è uno dei singoli che già erano usciti, per l’esattezza a fine aprile. E’ forse questa la traccia più bella del disco, o almeno quella più profonda. Nel complessivo l’album vuole essere un incoraggiamento ai meno fortunati, ai più poveri e anche i titoli di alcune canzoni lo testimoniano come appunto “One Chance” ma anche la traccia successiva “Ghetto Revolution” che richiama ancora una volta quanto vissuto dall’artista in prima persona. Un messaggio positivo che ritroviamo in “Save The Day” uscita ad ottobre sul Casiotone Riddim. “Redlight District” è invece il brano più vecchio dei dodici che troviamo in “Natty Take Ova”: uscito oltre un anno fa sul Jump Up Riddim per Weedy G. Soundforce che sin da subito ha creduto in questo artista, portandolo oggi alla pubblicazione del suo primo Ep.

Arriviamo alla traccia numero otto che è la featuring con i Mellow Mood: Dance Jam Reggae. Una bella chune con un ritmo coinvolgente che si basa sul riddim di Immigran Star, brano della band italiana che difficilmente ti lascia indifferente. L’unico brano ska di “Natty Take Ova” che vuole essere un omaggio agli antenati giamaicani. Sul Puff Puff Riddim è invece la traccia “Easy Skanking” uscita proprio in questi giorni, mentre da più tempo conoscevamo “Money Move”: il brano è uscito a luglio sul Money Move Riddim per l’etichetta Food Palace Music.

“Natty Take Ova” sarà portato in tour europeo da Damas da novembre 2013 a febbraio 2014 e toccherà diversi paesi come Svizzera, Danimarca, Germania, Svezia, Francia e Italia.

DOWNLOAD Natty Take Ova – EP su Amazon

cover-natty-take-ova-damas

Tracklist Natty Take Ova

01. Africa Awaiting
02. My Life
03. Natty Take Ova
04. One Chance
05. Ghetto Revolution
06. Redlight District
07. Save the Day
08. Dance Jam Reggae feat. Mellow Mood
09. Watch Me
10. Easy Skanking
11. Money Move
12. Rise Over

Commenta

Articoli Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi