Hollywood diventa Hollyweed: un ragazzo celebra la legalizzazione della cannabis

Il 2017 di Hollywood è iniziato con un divertente scherzo che ha fatto presto il giro del mondo. La nota insegna che compare sulla collinetta di Los Angeles si è trasformata in Hollyweed. Nella notte un ragazzo, munito di teli neri e bianchi, ha cambiato la scritta per celebrare la recente legalizzazione della cannabis in California ed in altri sette stati.

Ad inizio novembre, oltre che al voto presidenziale, numerosi stati erano chiamati anche ad esprimere la propria preferenza al referendum sulla depenalizzazione della marijuana. Proprio in California, dove era già legale l’uso di cannabis terapeutica, è passata la Proposition 64 che legalizza la marijuana anche per scopi ricreativi. Con l’inizio del nuovo anno è ufficialmente entrata in vigore la nuova legge e la vendita legale di erba: da qui i festeggiamenti.

Il misterioso ragazzo autore del divertente gesto ha però imitato un fatto già accaduto nel 1976 quando lo studente universitario Danny Finegood fece la medesima scritta. Da precisare che, in entrambe le occasioni, non si è trattato di un atto vandalico: la scritta non è infatti stata danneggiata in alcun modo ma solamente trasformata. Le lettere O di wood sono diventate delle E grazie all’utilizzo di alcuni teli bianchi e neri. In ogni caso la polizia sta cercando di risalire all’autore del gesto.

Commenta

Articoli Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi