Malore per Anthony B durante un concerto. Ricoverato all’ospedale

Brutta esperienza per il cantante Anthony B che sabato notte subito dopo un suo live in un night club a Dallas in Texas, si è sentito male ed è stato trasportato e ricoverato al Methodist Medical Center, ospedale della stessa città. Forse un po’ di stanchezza data dai numerosi concerti che sta affrontando in questo periodo, forse poche forze rimaste dopo un’altra performance in cui ci ha messo come sempre tutta l’energia possibile.

Non si conosce ancora la causa esatta del malore e anche il bollettino ufficiale dell’ospedale non riporta niente di più di quanto detto sopra come conferma l’addetto stampa dell’artista,  Ronnie Tomlinson: “In questo momento non ci sono conferme da parte dei medici per quanto riguarda la diagnosi esatta, ma siamo fermamente convinti che Anthony B è stato oberato di lavoro e il forte sospetto è quello di disidratazione“. Si pensa quindi che possa essere un mix di cause, dal troppo stress del momento alle numerose energie spese sul palco dove Anthony B si rende unico per tutti i suoi movimenti, salti e corse.

Il “rischio” adesso è che questo piccolo inconveniente possa portare a far saltare il suo tour italiano, anche se per il momento non è stato detto niente a tal proposito. Certo che così fosse, saremmo tutti dispiaciuti ma la salute viene prima di ogni altra cose e quindi auguriamo al bravo Anthony B di rimettersi presto e tornare a farci saltare sotto il palco come sempre.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Non accetto - maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi