Home / Notizie / Rubato passaporto ad Horace Andy: salta il tour e le date italiane?

Rubato passaporto ad Horace Andy: salta il tour e le date italiane?

Aggiornamento: date confermate! Horace Andy ha riavuto il passaporto e approderà regolarmente in Italia!

Sarà un’estate che ricorderemo per i numerosi concerti cancellati: alla già lunga lista che contava i nomi di Sizzla e Major Lazer, apprendiamo che potrebbe aggiungersi anche quello di Horace Andy. Il cantante giamaicano dovrebbe arrivare in Italia con due date nel mese di luglio ma il condizionale è d’obbligo visto quanto si legge.

Horace Hinds, questo il vero nome di mister Sleepy, tramite il suo profilo facebook ha scritto un lungo messaggio in cui traspare tutto il suo sconforto e preoccupazione: gli hanno rubato una borsa che, oltre a contenere il suo telefono e numerose nuove canzoni, conteneva anche il passaporto.

Una pessima notizia che, per ovvie ragioni, preoccupa e non poco il cantante al punto che sembrerebbe intenzionato ad annullare l’imminente tour mondiale che contava date in Sud America, America ed Europa. Al momento non si hanno notizie ufficiali: le uniche certezze, avute in seguito ad alcune ricerche, è che gli show previsti in questi giorni in Sud America, come quello del 20 giugno a Buenos Aires, sono stati posticipati di qualche giorno.

Rimane però tutta la perplessità da parte del pubblico che resta in attesa di sapere come comportarsi: da un lato un chiaro messaggio da parte di Horace Andy, dall’altro concerti che vengono posticipati di un paio di giorni. In attesa di avere più informazioni a riguardo, qui di seguito il messaggio integrale di Horace Andy.

Guarda anche

Chi sono i Boomdabash?

Nella due giorni di Sanremo Giovani, una sorta di talent show dal quale sono usciti …

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Non accetto - maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi